PEOPLE

Nei suoi 22 anni di esistenza, maje si è impegnata molto nella promozione di cause che le stavano a cuore. Questo impegno umano continua e si sviluppa questa stagione. siamo motivati da nuove collaborazioni e nuovi modi di concepire il futuro.

Tutta una comunità

Impegnarci per cause che ci toccano è nella nostra natura. talvolta lontani dalla moda, a contatto con diverse associazioni quali mécénat per la cardiochirurgia, women for women international, la croce rossa e amnesty international. seguiamo e sosteniamo da diversi anni queste associazioni perché si danno da fare incessantemente per cause che ci sembrano giuste.

Di fronte al covid-19

Nell'emergenza, abbiamo dovuto mobilitarci molto rapidamente. Cercare di comprendere come aiutare appoggiandoci anche alla nostra rete e alle persone che avevamo incontrato. Nel gennaio 2021 abbiamo già versato 1000.000 euro di utili a favore di due progetti sostenuti da medici senza frontiere.

Nel gennaio 2021 abbiamo già versato 1000.000 euro di utili a favore di due progetti sostenuti da medici senza frontiere.

• Un’unità pediatrica a zahlé, in libano, nell’ambito della quale msf offre la presa in carico gratuita delle urgenze e dei trattamenti chirurgici riguardanti i bambini di età compresa tra i 28 giorni e i 15 anni, indipendentemente dalla loro nazionalità;

• Un programma di oncologia in mali mirato a migliorate l’accesso ai trattamenti per le donne colpite da tumore della cervice uterina e tumore della mammella.

Abbiamo incrementato le nostre donazioni di indumenti a favore della croce rossa, nostra partner di lunga data, e di altre associazioni internazionali impegnate specialmente nel reinserimento professionale delle donne e nel fornire alloggio e accompagnamento alle donne maltrattate. abbiamo contattato l'associazione "un cadeau pour la vie" per portare avanti il nostro impegno nei suoi confronti e distribuire, con il suo aiuto, giochi e giocattoli ai bambini ricoverati in ospedale, particolarmente isolati durante il lockdown. In collaborazione con il marchio Lainière Santé, abbiamo prodotto quasi 27.000 mascherine lavabili UNS1.

Abbiamo concentrato i nostri sforzi anche a favore degli operatori sanitari, a cui abbiamo fornito indumenti comodi e 23.000 cuffie fabbricate con scampoli di tessuto. ci siamo inoltre associati al marchio lainière santé, specializzato nella fabbricazione di tessuti tecnici, allo scopo di fabbricare 27.000 mascherine lavabili di tipo uns1 destinate ai nostri team commerciali e in vendita nelle nostre boutique: il 100% del ricavato sarà versato ad associazioni benefiche.

Dopo la fabbricazione di 12.000 mascherine di tipo ffp1 destinate alle strutture che ospitano anziani e non solo, ci siamo associati all'iniziativa "masque solidaire" e abbiamo donato dei tessuti per la fabbricazione di 15.000 mascherine affinché fossero distribuite gratuitamente alle casse dei grandi magazzini. abbiamo inoltre coinvolto i nostri team interni per fabbricare 400 mascherine ufn destinate all'ospedale psichiatrico diurno della fondazione "l'elan retrouvé", che ospita bambini e adulti con disturbi psichici provenienti da contesti sociali svantaggiati. Moltiplicato le collaborazioni in cui si uniscono moda e impegno.

Dialogando con i nostri amici dell'associazione "un cadeau pour la vie", ci siamo resi conto che le mani e il viso degli operatori sanitari erano soggetti a irritazioni legate alle mascherine e al gel idroalcolico. abbiamo naturalmente pensato ad absolution,

Queste ultime stagioni, abbiano anche moltiplicato le collaborazioni in cui si uniscono moda e impegno, con Jump, Absolution, 24Bottles, Vestiaire Collective. Progetti diversi e variegati, tutti collegati al nostro desiderio di spingerci oltre nelle nostre azioni eco-responsabili.