UNA STORIA DI FAMIGLIA

Maje è innanzitutto una storia di famiglia, quella di Judith Milgrom. Fondata a Parigi nel 1998, la Maison propone una moda audace, moderna e urbana. Presto viene inaugurata la prima boutique parigina sulla Rive Gauche, nel VI arrondissement. Oggi il marchio è presente in 37 Paesi con 448 punti vendita.


Nel corso degli anni, Maje ha sviluppato con successo un guardaroba completo che va dal prêt-à-porter agli accessori, e ha saputo imporsi come marchio leader del settore del lusso accessibile puntando su capi di tendenza dai dettagli raffinatamente incisivi e originali per una silhouette decisamente femminile, sobria e glamour.

 
 
 
 

DREAM TOMORROW

Vent’anni dopo, Maje rispecchia le molteplici sfaccettature di una donna, di tutte le donne di oggi. La celebrazione dei vent’anni del marchio avviene all’insegna dello slogan “Dream tomorrow”. Un invito a immaginare un brand generoso e sensibile, proiettato verso i prossimi vent’anni poiché profondamente ancorato nel suo passato e al contempo totalmente libero di inventare il futuro.

SCOPRIRE

LANCIO DELLA BORSA M MINI

In occasione del secondo anniversario del lancio dell’emblematica borsa M di Maje, la famiglia si allarga e dà il benvenuto alla M Mini. Una versione compatta ideale per contenere tutto l’indispensabile della ragazza Maje, globe-trotter notturna.
Un formato irresistibile, declinato in pelle liscia e scamosciata, e impreziosito dall’iconica catena o da una tracolla amovibile per uno stile chic e spensierato.

SCOPRIRE

LANCIO DI MAJE EYEWEAR

Per la sua prima collezione di occhiali, Maje rivisita abilmente gli anni ‘70, periodo tradizionalmente associato alla ricerca di libertà, coniugando influenze vintage e un’attenzione particolare ai dettagli.

SCOPRIRE

JUDITH MILGROM, CAVALIERE DELLA LEGION D’ONORE

Nel dicembre del 2017 Judith Milgrom viene insignita del titolo di Ufficiale della Legion d’onore dal Ministro dell’Economia francese, Bruno Le Maire.

APERTURA DEL POP-UP STORE DI REGENT STREET IN COLLABORAZIONE CON WOMEN FOR WOMEN INTERNATIONAL

Nel 2017 Maje inaugura un pop-up store effimero situato nella celebre Regent Street di Londra, basato su un concetto moderno e digitale. In collaborazione con Greta Bellamacina, poetessa britannica, Maje sviluppa vari prodotti in edizione limitata e s’impegna a devolvere la totalità dei proventi a Women for Women International, un’associazione che aiuta le donne nei Paesi in guerra.

Dall’incontro di due Maison dal fascino urbano e contemporaneo nasce una capsule collection di articoli inediti.
Sei capi basici rivisitati, declinati in delicate palette.
Una collaborazione finemente contemporanea, che coniuga moda e femminilità.

LANCIO DELLA BORSA M

È la storia di una borsa.
La borsa M, una compagna comoda per tutti i giorni: bohémienne ma elegante, strutturata ma morbida, da portare al braccio o da stringere tra le mani.
È la storia di un prodotto versatile che inaugura un nuovo capitolo scritto da Maje.
Una collezione di accessori pensati per essere abbinati a una silhouette libera.

SCOPRIRE

APERTURA DI UN POP-UP STORE ESCLUSIVO A HONG KONG

Nell’aprile del 2016 Maje inaugura un pop-up store effimero chiamato “Behind the Mirror” all’interno del prestigioso centro commerciale IFC, a Hong Kong. Per cinque giorni Maje si trasforma in un gigantesco guardaroba in cui le clienti possono scoprire la collezione della Maison con un concept 100% digitale. Un’esperienza interattiva che permette di provare gli articoli in maniera virtuale. L'evento si apre con un cocktail party a cui partecipano svariate celebrità asiatiche, tra cui Nicola Young, René Chu, Monica Chen, Jenny Chau, Helen Ma, Tina Leung, Faye Tsui e tante altre.

VEDERE IL FILM

Nel 2015 Judith Milgrom sceglie di collaborare con il marchio di accessori Minnetonka, conosciuto per il savoir-faire artigianale e lo stile dalle note esotiche.
In linea con lo spirito di Maje, Minnetonka condivide la visione di libertà e indipendenza della Maison.

Spinta dal desiderio di rinnovare il mitico K-Way e di farne un accessorio di tendenza, Judith Milgrom rivisita questa giacca a vento ludica e senza tempo.
Le sue creazioni rispecchiano la volontà della stilista di conservare l’autenticità del K-Way adattandolo ai codici urbani e contemporanei di Maje.
In linea con il suo DNA, Maje propone quattro modelli esclusivi dal taglio moderno e femminile.

VEDERE IL FILM

MAJE & LOU DOILLON

Si tratta di un incontro di grande complicità tra musica e accordi improvvisati. Con Lou Doillon, Maje incarna uno spirito di autenticità che permette di esplorare con un’audacia tipicamente parigina tutte le sfaccettature della propria identità.

VEDERE IL FILM

MAJE & ALEXA CHUNG

Nel 2012 Judith sceglie Alexa Chung come musa per la sua campagna. Più che un incontro, a legarle è soprattutto una passione comune per la moda. Conosciuta per il suo stile sofisticato, Alexa ha il dono di rivisitare i propri look con un tocco personale e di grande ispirazione.

VEDERE IL FILM

Collaborazione “Majed by Alexa Chung”

È quindi con grande naturalezza che nel 2013 Judith dà il via a un nuovo concept, chiamato “Majed by”, e affida alla sua musa il compito di reinterpretare i look della collezione Primavera-Estate 2013.

VEDERE IL FILM

MAJE A HONG KONG

Nel 2012 Maje decide di stabilirsi in Asia, compiendo un passo decisivo nel suo percorso di espansione. Oggi il marchio conta già 44 punti vendita in 7 Paesi del mercato asiatico.

JUDITH MILGROM, FEMME EN OR

Il premio “Femmes en Or” è un riconoscimento dato a personalità che contribuiscono a valorizzare il ruolo della donna nella società francese. Le categorie rappresentate comprendono il cinema, i media, l’impresa, la francofonia e lo stile.
Ed è proprio in quest’ultima categoria che, il 16 settembre 2011, Judith Milgrom viene nominata “Femme de style”, succedendo a Sonia Rykiel, Isabel Marant, Vanessa Bruno e Véronique Nichanian.
Questo riconoscimento arriva in concomitanza con l’apertura di 5 punti vendita Maje a New York... La buona stella continua a brillare!

MAJE & VANESSA TRAINA

Nel 2011 la nuova icona della moda diventa la musa di Maje. Judith le affida la realizzazione di una capsule collection di 14 articoli.
Con la massima libertà, Vanessa interpreta la sua visione della moda in sintonia con ciò che davvero è: ispirata agli anni ‘90, propone capi minimal, chic e raffinati.

Una collezione venduta e celebrata in esclusiva mondiale da Barneys a New York, San Francisco e Beverly Hills e in tutte le boutique e i corner Maje di Francia e del mondo.

 
 
 
 

MAJE A NEW YORK

Nel 2011 Maje attraversa l’Atlantico per stabilirsi a New York. Oggi Maje conta 57 punti vendita negli Stati Uniti.

MAJE E LA MUSICA: ELLE EN SCÈNE

Maje e la musica: si tratta già di una storia forte e radicata. Con Elle en scène, etichetta discografica della rivista Elle, Maje entra in una nuova fase. Quella del concerto e dell’incontro caloroso tra il pubblico e artisti straordinari del calibro di Charlie Winston, Yael Naim, M e tanti altri…

MAJE E L’ASSOCIAZIONE MÉCÉNAT CHIRURGIE CARDIAQUE

Una storia che va dritta al cuore, come non se ne vedono molte. È quella che unisce Judith Milgrom all’associazione Mécénat Chirurgie Cardiaque della professoressa Leca.
Una passione nata per una giusta causa: curare bambini di ogni provenienza nati con una malformazione cardiaca, dando loro la possibilità di essere operati, costi quel che costi.

ATTO 1: 27 personalità tra cui Guillaume Canet, Matthieu Chedid, Vanessa Paradis e Ines de la Fressange si uniscono alla causa realizzando per Maje creazioni originali, declinate sotto forma di foulard: il ricavato delle vendite sarà devoluto all’associazione.


ATTO 2: altre personalità, tra le quali si annoverano Mélanie Laurent, Thomas Dutronc e Gilles Lellouches, danno vita a un foulard gioiello. Il ricavato sarà devoluto interamente all’associazione.

COLLABORAZIONE MAJE & LES PUTAFRANGES PRESSO COLETTE

Nel gennaio del 2009, Colette, punto di riferimento per eccellenza in materia di moda e tendenza, ospita in anteprima la collezione “Maje & les Putafranges” con una vetrina e uno stand dedicati. Viene inoltre creata una T-shirt da collezione in esclusiva per Colette.

MAJE EN SCÈNE

Spinta dal desiderio di dare un sostegno economico alla creazione musicale francese, nel 2008 Maje collabora con alcuni giovani artisti del panorama musicale parigino alla cura di un CD contenente vari titoli di ispirazione folk rock, il cui ricavato viene devoluto agli artisti.

APERTURA DELLA PRIMA BOUTIQUE MAJE A PARIGI

Nel 2002 Maje apre la sua prima boutique sulla Rive Gauche, in Rue du Four, nel VI arrondissement.

JUDITH FONDA MAJE

Nel 1998 Judith fonda la Maison Maje, il cui nome rappresenta la simbiosi famigliare: M come Moyal, cognome da nubile di Judith, A come Alain, suo fratello e cofondatore del marchio, J come Judith ed E come Evelyne, sua sorella.

PER SAPERNE DI PIÙ
 PAUSE  SOUND
 PAUSE  SOUND
 PAUSE  SOUND
 PAUSE  SOUND
 PAUSE  SOUND
 PAUSE  SOUND
 
 
 
 
Top